Sharingallery

SHARE

GIGI PIANA

Artista visivo, con esperienze maturate negli ambiti delle installazioni, della performance e del video.
Prioritario l'utilizzo del mezzo video, sia per ciò che riguarda le installazioni che le performance, utilizzando abitualmente la ripresa diretta.
Nell'arco degli anni ha svolto la sua personale ricerca creando un peculiare linguaggio personale che si esprime attraverso l'utilizzo di materiali trasparenti, fili rossi, scritte: elementi minimi, sia nei lavori a muro che in performance ed installazioni site-specific. Nell'ultimo periodo la sua ricerca artistica si è evoluta in relazione alla tradizione tessile biellese con l'utilizzo dell'intreccio di tessuti di materiali plastici come propria cifra stilistica.
Vive e lavora tra Torino e Biella.
Personali: “Fino a qui” (Villa Schneider, Biella) 2002; “Alla Corte dell'Arte” (Andorno, Biella) 2004; “Rapporti A2”, personale con Luciano Pivotto (Officine CAOS, Torino) 2007; “BI-BOx1”, inaugurazione spazio BI-BOx (Biella) 2011; “Invasioni”, 6 personali a confronto (Palazzo ex ENEL – BI-BOx, Biella) 2013; “intrecci_in_tessuti (BI-BOx, Biella) 2014; “ricerca_d_identità” (Paola Meliga Gallery, Torino) 2015; “ricerca_d_identità” (Adiacenze, Caravan SetUp, Bologna) 2015 Cortile Lagrange Palazzo Cavour (Totino) 2016.
Ha collaborato con Michelangelo Pistoletto a Cittadellarte-Fondazione Pistoletto (Biella) dal 1997 al 2004.

©2017 CULT S.r.l.s.| CONDIZIONI DI UTILIZZO COOKIE PRIVACY POLICY CONDIZIONI DI VENDITA