Sharingallery

Solo qualche parola

Fino al 6 dicembre 2016, presso la galleria Riccardo Costantini Contemporary, saranno in mostra alcune delle più recenti sculture ed installazioni di Alessandro Filippini (Roma 1946), artista italiano di nascita e belga di adozione.

Il titolo della personale, Solo qualche parola, sottolinea la doppia anima dell’artista che è, al tempo stesso, anche poeta. Un lavoro, il suo, che si sviluppa su più livelli: il verbo e la scrittura, la memoria e il tempo, l’individuo e la sua identità. Sculture-installazioni che entrano a far parte del paesaggio, senza snaturarlo. Parole che si muovono tra cielo e terra.

©2017 CULT S.r.l.s.| CONDIZIONI DI UTILIZZO COOKIE PRIVACY POLICY CONDIZIONI DI VENDITA