Sharingallery

Ragnar Kjartansson: la messa in scena di un cliché

Multidisciplinarietà è la chiave di lettura del lavoro dell’artista islandese Ragnar Kjartansson (1976).

Dalle prime performance alle più recenti manifestazioni realizzate tra USA ed Europa è evidente come al centro della sua ricerca ci siano la musica e la dimensione video e teatrale, utilizzata, quest’ultima, più che come medium per costruire un contesto narrativo alle canzoni, come un’autentica dimostrazione dell’azione performativa.

Nelle performance realizzate dal 2008 Ragnar Kjartansson canta in prima persona adattando e rileggendo l’icona del crooner – l’interprete canoro che ha in Frank Sinatra uno dei suoi maggiori e più celebri rappresentanti – ma anche attestando una grande ispirazione da parte del noto gruppo musicale nordeuropeo degli ABBA.

Musica e azione performativa rappresentano perciò due degli elementi più ricorrenti del lavoro di Kjartansson, come in GOD – Sorrow Conquers Happiness, una mise en scène quasi teatrale dell’artista in veste di cantante, con tanto d’orchestra, che si fonde con l’ossessiva ripetizione dell’unica strofa canora, con differenti tonalità, tra ironia e mantra.  O nella più recente A lot of sorrow realizzata nel 2014 con il gruppo indie The National al PS1 di New York, in una performance della durata di  6 ore, 9 minuti e 35 secondi.

Ragnar Kjartansson e il cliché

Un altro espediente narrativo che Kjartansson utilizza è il cliché, inteso come immagine rassicurante per il pubblico ma solo nell’apparenza. Così in The most sensuous surprise – Second movement (2016). Una barchetta a remi che attraversa il lago Barbican. Due ragazze in acconciature e abiti edoardiani intente a scambiarsi un lungo bacio: un cortocircuito di contesto e di cronologia che lascia interdetti, come a suo tempo la giovane donna nuda al centro del Déjeuner sur l’herbe dell’impressionista Monet.

Immagine: Ragnar Kjartansson and The National, A lot of sorrow
courtesy Luhring Augustine gallery, New York

Galleria: Luhring Augustine, New York
http://www.luhringaugustine.com

©2017 CULT S.r.l.s.| CONDIZIONI DI UTILIZZO COOKIE PRIVACY POLICY CONDIZIONI DI VENDITA