Sharingallery

Blog

#FOCUS ON

PURA PITTURA

Dal 20 al 24 giugno, in occasione della presentazione del libro e catalogo Pier Tancredi De-Coll' - Pittura pura, presso la galleria Riccardo Costantini Contemporary, sono esposte alcune delle opere più recenti su tela di Pier Tancredi De-Coll'. La [...]
>>
#FOCUS ON

WHERE ARE WE NOW? Group Exhibition

Da giovedì 8 giugno a venerdì 21 luglio 2017, Burning Giraffe Art Gallery presenta un’esposizione collettiva dal titolo Where Are We Now?, composta da circa venti opere, la maggior parte delle quali realizzate appositamente per l’occasione, o e [...]
>>
#FOCUS ON

Labirinti della memoria - carte

Mutabilis Arte ospita dal 30 maggio al 10 giugno 2017 la mostra Labirinti della memoria - carte, di Paola Malato. La mostra nasce dal ritrovamento casuale del diario giovanile, rimasto per anni dimenticato in un cassetto: pagine di emozioni, di ansie [...]
>>
#BEST PRACTICE

LORIS GRÉAUD: Venezia dal mare

E’ appena iniziata la Biennale di Venezia 2017. E questo è l’anno felix, la magica congiunzione astrale che si verifica ogni dieci anni: Biennale + Documenta a Kassel (e Atene) + Skulptur Projecte a Münster (https://www.skulptur-projekte.de). [...]
>>
#FOCUS ON

I disegni del diluvio

In mostra negli spazi di Riccardo Costantini Contemporary a Torino, la personale di Radu Dragomirescu, dal titolo I disegni del diluvio. In esposizione alcune fra le opere più recenti dell'artista rumeno fra pittura, disegno ed installazione. Ogni i [...]
>>
#PUBLIC ART

Kristen Visbal, l’opera d’arte e la libera interpretazione

Cosa succede quando un artista interpreta il significato di un’opera d’arte realizzata in un altro momento storico e da un altro autore? E cosa accade se l’artista in questione è un contemporaneo, ancora vivente? Nel 2017 l’artista statunite [...]
>>
#FOCUS ON

Sostanziale Aspirazione a Creazioni Rituali dell’Ordinario

Vi segnaliamo l’inaugurazione, martedì 9 maggio 2017 dalle ore 18.30, della seconda parte del progetto S A C R O di Marco Cordero e Francesca Gagliardi presso la galleria Opere Scelte in via Matteo Pescatore 11/d, Torino. Dal 10 maggio al 10 giugn [...]
>>
#FOCUS ON

Naturae

Mutabilis Arte ospita dal 9 al 20 maggio 2017 la mostra Naturae, acquerelli di Luisella Cottino. “In particolare, ciò che colpisce in questa Artista è la capacità di permettere all’osservatore, in modo semplice e spontaneo, di entrare nelle su [...]
>>
#CRITICAL EYE

Marina Abramovich e la sublime arte dell’autobiografia

Conoscere il lavoro di un artista implica anche conoscerne per sommi capi la biografia. Dalle agiografie vicine al mito di Giotto con la sua O perfetta, alle avventurose scazzottate di Caravaggio, la vita dell’artista è da oltre se secoli uno dei [...]
>>
#CRITICAL EYE

Marcel Duchamp e la rivoluzione dell’orinatoio

Il 10 aprile 1917 Marcel Duchamp realizzava Fontana, il primo ready-made della storia. Per molti è la nascita ufficiale dell’arte contemporanea. 1917. Un giovane artista francese Marcel Duchamp è a New York. Dopo il dibattuto Nudo che scende le s [...]
>>
#FOCUS ON

Fremito a perdere

A partire da giovedì 27 aprile 2017, Burning Giraffe Art Gallery presenta la mostra Fremito a perdere, personale dell’artista Rosario Vicidomini (Nocera Inferiore, Salerno, 1986, vive e lavora ad Amburgo). La mostra è composta da circa venti dipi [...]
>>
#BOUNDLESS GEOGRAPHIES

LEI XUE, Il fascino eterno della porcellana

La rilettura dei medium della tradizione è uno degli strumenti più diffusi nelle pratiche contemporanee. Attraverso i linguaggi che appartengono alle radici culturali di un’area geografica specifica, gli artisti raccontano la propria evoluzione o [...]
>>
#FOCUS ON

Derive

La galleria Opere Scelte inaugura, mercoledi 5 aprile alle ore 18.30 in via Matteo Pescatore 11/D, la mostra DERIVE, con i lavori di Andrea Fiorino, Federico Luger, Silvia Margaria, Irene Pittatore e Maya Quattropani. L’esposizione propone delle d [...]
>>
#FOCUS ON

Senza titolo

Mutabilis Arte ospita, dal 12 aprile al 6 maggio 2017, la mostra Senza titolo, oli su tela e su tavola, tempere su carta di Franco Bruzzone. La scrittura pittorica di Bruzzone, geometrica e simbolico-numerologica, musicale e lirico-poetica, è attra [...]
>>
#BEST PRACTICE

Kader Attia, la colonia come luogo fertile

Due culture si incontrano nel lavoro di Kader Attia (1970). Le due voci della Francia e delle ex colonie, con tutto il bagaglio di complessità politiche e sociali che caratterizza il loro rapporto nel presente. Kader Attia, le radici L'Algeria e la [...]
>>
#FOCUS ON

La realtà inventata

In mostra negli spazi di Riccardo Costantini Contemporary a Torino la personale dell'artista/fotografo piemontese Mario Daniele. In che modo conosciamo ciò che crediamo di conoscere? Ciò che conosciamo viene visto in generale come il risultato dell [...]
>>
#PUBLIC ART

Les Deux Plateaux, il più celebre esempio di arte pubblica in Europa

Se si vuole parlare di arte pubblica in Europa, bisogna cominciare dalla Francia e da Parigi. Perché proprio dalla capitale dell'arte mondiale fino al 1945 prende l'avvio la ridefinizione degli spazi pubblici, attraverso il coinvolgimento degli arti [...]
>>
#PUBLIC ART

Enrique Avila, l'arte pubblica come propaganda

Il muralismo messicano è oramai leggenda. Icone, immagini comprensibili, connotazioni politiche e populiste si sono tradotte nel corso del XX secolo in un linguaggio lontano dagli intenti iconografici di Rivera, Orozco e compagni. Ma sempre più str [...]
>>
#FOCUS ON

Origini

Mutabilis Arte ospita dal 14 marzo al 1 aprile 2017 la personale dell’artista Luca Cassine dal titolo Origini con una installazione di sedici opere creata appositamente. Il progetto nasce dalla volontà di riportare in vita ricordi. Chi di noi non [...]
>>
#FOCUS ON

Anna Capolupo in mostra a Cosenza

Fino a domenica 19 marzo, Anna Capolupo espone tre opere della serie Olivetti's Dream nell'ambito della mostra Modernolatria, presso la Galleria Nazionale di Cosenza. L’omaggio, che il Polo Museale della Calabria e il Comune di Cosenza vogliono ded [...]
>>
#BEST PRACTICE

Ivan Moudov, giocare a guardie e ladri

Ivan Moudov (1975, Sofia) lavora attraverso una delle pratiche più interessanti e controverse della storia dell'arte: l'appropriazione. Scritto in questo modo – e nel 2016 – sembra qualcosa di assodato, digerito e metabolizzato: come diceva già [...]
>>
#CRITICAL EYE

Lea Vergine, vita di una critica d'arte

Cosa succede quando Lea Vergine, una delle più grandi firme della critica d'arte italiana racconta se stessa? Cosa può emergere dal vissuto individuale che non sia già stato edito nei saggi, negli articoli, nelle presentazioni delle mostre? Eviden [...]
>>
#FOCUS ON

Nightscapes di Ugo Ricciardi

A partire da giovedì 23 febbraio 2017, Burning Giraffe Art Gallery presenta la personale del fotografo torinese Ugo Ricciardi. La mostra è composta da una selezione di scatti che fanno parte della serie inedita Nightscapes, un viaggio notturno in u [...]
>>
#BOUNDLESS GEOGRAPHIES

Kunsthalle, l'invenzione dell'arte contemporanea nei paesi mitteleuropei

Per spiegare cos'è una kunsthalle bisogna partire da un principio: almeno alle origini ci sono punti di connessione con il sistema italiano, ma a un certo punto questa parentela si è perduta. La kunsthalle è uno spazio dedicato all'arte contempora [...]
>>
#FOCUS ON

Isoipse

A partire da giovedì 16 febbraio, si terrà, presso la Galleria Moitre, la mostra Isoipse, il primo progetto di COLLA, la piattaforma che unisce cinque gallerie torinesi. In tale occasione la Burning Giraffe Art Gallery presenterà, in anteprima, u [...]
>>
#FOCUS ON

Haiku

Dal 21 febbraio al 4 marzo, la galleria Mutabils di Torino ospiterà Haiku, mostra fotografica di Piergiuseppe Anselmo. "Haiku: poesie brevi che usano linguaggi sensoriali per catturare un sentimento o un'immagine. Spesso ispirati da elementi natural [...]
>>
#BEST PRACTICE

Rossella Biscotti, opere di ricerca storica

Chi è Rossella Biscotti? L'arte contemporanea italiana vive un paradosso piuttosto evidente. La mancanza di strumenti di valutazione, valorizzazione e ricerca, che invece in altre realtà sono ben presenti e costituiscono un sostrato favorevole alla [...]
>>
#FOCUS ON

Eccentric Spaces

Dal 16 febbraio al primo aprile, presso la galleria Riccardo Costantini Contemporary sarà visitabile Eccentric Spaces, un progetto che prevede l'esposizione delle opere di cinque artiste di diverse nazionalità, Caroline Corbasson, Debbie Lawson, Da [...]
>>
#BEST PRACTICE

George Sebastian Sachin, città di carta e di luce

Poco più che trentenne, George Sebastian Sachin (1985) è uno degli esponenti più interessanti della nuove generazione di artisti attivi in India. Nel suo lavoro emergono le tracce di una formazione fortemente connotata dagli studi di design, che c [...]
>>
#FOCUS ON

EVOLUTIONARY PATTERNS

Giovedì 2 febbraio, alla galleria Opere Scelte di Torino, verrà inaugurata la mostra che mette in dialogo le opere di due artiste che, come biologhe, sembrano studiare tutto ciò che riguarda la vita e gli organismi viventi, la loro struttura, l'ev [...]
>>
#BEST PRACTICE

Dress code. Gluklya e il significato dell'abito

Chi non conosceva Gluklya (alias Natalia Pershina-Yakimanskaya), forse ha avuto modo di vedere i suoi lavori più recenti alla fiera di Artissima 2016. Chi la conosceva già dalla edizione della Biennale di Venezia del 2015, ha avuto alcune conferme [...]
>>
#FOCUS ON

Il bello di ciò che non ricordiamo

A partire da venerdì 27 gennaio 2017, lo spazio espositivo Miroarchitetti, sito in Via Sant’Apollonia 25, a Bologna, ospita la mostra Il bello di ciò che non ricordiamo, personale dell’artista Anna Capolupo. Per la prima volta, l'artista presen [...]
>>
#FOCUS ON

Onde di segno tracce di luce

Martedì 24 gennaio, alle ore 18.00, Mutabilis Arte inaugura una mostra personale dedicata a Marina Bindella, senza dubbio un'interprete fra i più importanti della xilografia contemporanea internazionale. Il segno dell'artista sa generare flussi e f [...]
>>
#BEST PRACTICE

Anne Imhof: il casuale e l'inaspettato

L'artista tedesca Anne Imhof (1978) è uno dei nomi più discussi e celebrati dell'ultima edizione di Art Basel, tenutasi nello scorso giugno. Una conferma, per chi già conosceva i suoi lavori, una scoperta per tutti coloro  che non avevano notato [...]
>>
#CRITICAL EYE

Essere Hans Ulrich Obrist

Essere Hans Ulrich Obrist, come "Essere John Malkovich". Nell'incredibile pellicola uscita ormai qualche anno fa, in un mondo surreale un giovane squattrinato scopriva una porta attraverso cui entrare dentro il celebre attore statunitense, John Malk [...]
>>
#BOUNDLESS GEOGRAPHIES

History of an invasion, colonie vegetali

History of an invasion è un'installazione che racconta un fenomeno di colonizzazione vegetale. Tramite il concetto di globalizzazione alcuni territori hanno avuto modo di estendere fisicamente i propri confini ben oltre se stessi, mentre altri sono [...]
>>
#FOCUS ON

Senza Titolo

Da giovedì 15 dicembre 2016 a sabato 21 gennaio 2017, la galleria Opere Scelte ospita la mostra Senza Titolo. L'esposizione propone lavori di Joseph Beuys, Alberto Burri, Giorgio De Chirico, Piero Dorazio, Marcel Duchamp, Tano Festa, Joseph Kosuth, [...]
>>
#FOCUS ON

Humani Factus

Giovedì 15 dicembre inaugura a Torino, negli spazi della galleria Riccardo Costantini Contemporary la mostra personale di Octavio Floreal dal titolo: Humani factus. Una mostra che si svolge attraverso lavori realizzati con medium differenti, disegno [...]
>>
#BEST PRACTICE

Ragnar Kjartansson: la messa in scena di un cliché

Multidisciplinarietà è la chiave di lettura del lavoro dell'artista islandese Ragnar Kjartansson (1976). Dalle prime performance alle più recenti manifestazioni realizzate tra USA ed Europa è evidente come al centro della sua ricerca ci siano la [...]
>>
#PUBLIC ART

Public Art Fund: American way of life

L'arte pubblica negli USA incarna un modo di relazionarsi con lo spazio e le opere totalmente diverso dalle prassi europee. Nel 1977 Doris Freedman, critica d'arte e direttrice della Municipal Art Society di New York, dà vita al Public Art Fund. Org [...]
>>
#FOCUS ON

Vasi e serpenti

A partire da giovedì 1 dicembre 2016, lo spazio espositivo Burning Giraffe Art Gallery, a Torino, presenta la mostra Vasi e serpenti, personale della pittrice Silvia Argiolas (Cagliari, 1977, vive e lavora a Milano), una degli artisti emergenti più [...]
>>
#FOCUS ON

Contemporary01 - dal virtuale al reale

Una mostra di arte contemporanea, una mostra collettiva temporanea. Da venerdì 25 novembre a venerdì 2 dicembre sarà possibile visitare la mostra collettiva temporanea allestita nella splendida cornice di Barbaroux 43, palazzo nobiliare nel cuore [...]
>>
#FOCUS ON

Solo qualche parola

Fino al 6 dicembre 2016, presso la galleria Riccardo Costantini Contemporary, saranno in mostra alcune delle più recenti sculture ed installazioni di Alessandro Filippini (Roma 1946), artista italiano di nascita e belga di adozione. Il titolo della [...]
>>
#FOCUS ON

Lo scatto emotivo

Mutabilis ospita dal 15 novembre al 3 dicembre la personale di Marco Diulgheroff dal titolo Lo scatto emotivo. Fotografia emozionale, piccoli appunti di piccoli viaggi, percepiti con l’istinto del cuore ed impressi dalla luce sulla memoria. Una mem [...]
>>
#CRITICAL EYE

A cosa serve oggi la critica d'arte?

Non molto tempo fa questa domanda non avrebbe avuto nessun motivo di essere posta. La critica d'arte era il centro nevralgico del sistema dell'arte contemporanea, e il critico era la figura che costruiva percorsi di riflessione e di comprensione per [...]
>>
#FOCUS ON

Recent Works

La galleria Opere Scelte vi invita, mercoledì 2 novembre alle ore 18.30 in via Matteo Pescatore 11/D, all’inaugurazione della prima personale in Italia di Federico Luger, Recent Works. Fino all’età di 21 anni Luger ha vissuto a Caracas, Venezue [...]
>>
#FOCUS ON

Wind Sculptures

A due anni dalla sua prima personale da Burning Giraffe Art Gallery, l'artista Giuseppe Lo Schiavo (Vibo Valentia, 1986, vive e lavora a Londra) torna nello spazio espositivo torinese per presentare, in anteprima nazionale, il suo nuovo progetto foto [...]
>>
#FOCUS ON

Luci in fondo al mare

Mutabilisarte, di via dei Mille 25 a Torino, martedì 25 ottobre, dalle ore 18, inaugura la personale dell’artista Silvia Beccaria dal titolo Luci in fondo al mare. Il vernissage, a carattere performativo, vedrà gli spazi trasformarsi per brevi p [...]
>>
#BEST PRACTICE

Michael Sailstorfer e la sua arte sospesa

Uno dei più interessanti protagonisti dello scenario artistico contemporaneo tedesco è Michael Sailstorfer, classe 1979, originario della città bavarese di Velden e residente a Berlino. Nella sua formazione, iniziata alla fine degli anni Novanta, [...]
>>
#BEST PRACTICE

Sophie e la nuova identità sudafricana

Originaria di Johannesburg, Mary Sibande (1982) basa la propria ricerca sulla costruzione di una identità sorta dalla lettura storica delle proprie radici e dalla creazione di un personaggio a metà tra storico e mitologico, in cui le verità e le m [...]
>>
#PUBLIC ART

Non ci sono più gli eroi a cavallo

Per raccontare l'arte pubblica nella sua definizione contemporanea occorre partire da una frase della critica d'arte statunitense Arlene Raven: “Public art isn't a hero on a horse anymore”. Cosa significa? Questa frase traccia un confine molto n [...]
>>
#BOUNDLESS GEOGRAPHIES

Cina, ibridazione tra digitale e tradizione

I colori fondamentali non sono che cinque, ma le loro combinazioni sono così tante che nessuno può immaginarle tutte Sun Tzu, L'arte della guerra La distanza tra oriente e occidente è sempre meno profonda e il legame tra grandi gallerie e nuove ca [...]
>>
#BEST PRACTICE

Vivien Roubaud manipola regole e funzioni

I nati nel 1986 adesso hanno trent'anni, l'età in cui la formazione è maturità e la sperimentazione consapevolezza. Il francese Vivien Roubaud è uno degli artisti più interessati dello scenario d'oltralpe. Nell'ultimo anno ha testimoniato la mat [...]
>>

©2017 CULT S.r.l.s.| CONDIZIONI DI UTILIZZO COOKIE PRIVACY POLICY CONDIZIONI DI VENDITA